Viaggiare: ecco come piace a me

Ho già detto che adoro viaggiare. Se potessi, sarei perennemente con la valigia pronta e un biglietto aereo in mano! Difficilmente vado più volte nello stesso posto, ho troppi paesi ancora da vedere. La mia lista è praticamente infinita e mi accontenterei di visitarne anche solo la metà… No, non è vero! Voglio vederli tutti!

Come ho già accennato in un altro post, “I miei viaggi… tra sogno e realtà”, viaggiare è una passione che mi ha trasmesso papà ma, purtroppo, fino a che ho vissuto coi miei e sono andata a scuola non ho potuto viaggiare molto. Ci sono state le “vacanze diversamente divertenti”, la vacanza studio in Irlanda e quella in Francia (prima o poi vi racconterò quello che ho combinato!) durante gli anni delle superiori, poi ho cercato di rifarmi un pochino quando ho iniziato l’università e ho trovato il primo lavoretto che mi ha permesso di pagarmi qualche sfizio.

La prima vacanza è stata Continua a leggere

Annunci

I miei viaggi… tra sogno e realtà

20130515_152111Alt! Che avevate capito?? Non vi sarete lasciati fuorviare dal titolo, vero?

Non ho aperto un blog per parlare di strani trip da funghetto allucinogeno. Aprire un blog… Lo sto facendo davvero?! Ebbene sì. Ma per parlare di cosa? Beh.. di un po’ di tutto. In primis della mia vita, un po’ stravolta dall’arrivo di un piccolo tornado che risponde (quando vuole!) al nome di Manuel; seguito, due anni e mezzo dopo, da Mirko aka voglio solo mamma e se mi lasci con papà, mi sentono fino al Colosseo!

Ma voglio parlare anche di viaggi, la mia più grande passione, la cosa a cui dedicherei la maggior parte del mio tempo e dei miei (ahimé sempre troppo pochi) soldi. Continua a leggere